venerdì 21 ottobre 2016

La più bella frase d'amore è ... 'Stasera ti preparo la pizza'

Questa frase cari cuochetti, mi fa pensare agli occhi di mio figlio e al modo in cui si illuminano non appena la pronuncio.
La uso sopratutto quando voglio gratificarlo per qualcosa, oppure la usa lui oggi mi sto comportando bene mamma, mi fai la pizza? alcune volte mi piace lasciarla sospesa a metà, così giusto per creare una certa suspense, gli dico sei stato bravissimo! sai che ti dico? Stasera ... e lui si illumina e noto che di riflesso illumina anche il papà che improvvisamente si mostra più attento e interessato.
Ma c'è anche il rovescio della medaglia ..


.. se è pur vero che 'più che un impasto di acqua e farina la pizza è un gesto d'amore' nel mio caso ce ne vuole tanto, perché anche se siamo solo tre in famiglia, abbiamo gusti diversi e ci piace cambiare spesso .. quindi:
  1. pizza margherita per il piccolo artista .. e fin qui 
  2. pizza margherita ma con farina integrale e con aggiunta di parmigiano per il papà .. e vabbè
  3. infine tonno e cipolle per me .. non mi piace margherita e neanche integrale e poi cucino io. 
Ma come si può accontentare tutti? Si può, per la pizza si può, anzi si deve .. prendendo una scorciatoia naturalmente e acquistando l'impasto già pronto in panetteria .. e abbiate pazienza!!
Certo che prepararlo in casa da soddisfazione, certo che è facile e non costa nulla, ma anche risparmiare tempo e fatica, con la garanzia di un impasto a regola d'arte, non fa mica schifo!

per 3 pizze 
g 300 circa di impasto pronto per pizza normale o integrale 
(g 100 circa per ogni pizza) 
g 200 circa di polpa o passato di pomodoro
2 mozzarelle
parmigiano grattugiato (facoltativo)
1 scatoletta di tonno sott'olio o al naturale
1 cipolla piccola
 Origano 
sale e olio d'oliva
  • Tagliamo a cubetti le mozzarelle, a fettine sottili la cipolla e sgoccioliamo bene il tonno. Accendiamo il forno a 250°. Condiamo il pomodoro: versiamolo in una ciotola e aggiungiamo un pizzico di sale, un pizzico di origano e 1 o 2 cucchiai d'olio d'oliva e teniamolo da parte. 
  • Dividiamo l'impasto e in 3 panetti uguali. Infariniamo leggermente un mattarello ed un piano da lavoro e stendiamo tutti e tre i panetti dandogli una forma il più possibile tonda, oppure tagliamola quadrata con la rotellina apposita e adagiamole su una teglia foderata con carta da forno o ben unta d'olio. 
  • Condiamo le due pizze margherita stendendo con un cucchiaio uno strato di pomodoro, cospargiamo la superficie con cubetti di mozzarella e condiamo il tutto con un filo d'olio. Aggiungiamo una spolverata di parmigiano a piacere.

  • Per la pizza tonno e cipolla: dopo averla condita con pomodoro e mozzarella, cospargiamola con il tonno, spezzettandolo con le mani, e ricopriamola con fettine di cipolla (a me piace piuttosto ricca) e un filo d'olio.
  • Cuociamo le pizze nel forno ben caldo per 10 o 15 minuti ognuna. Saranno cotte quando sollevando la base risulterà leggermente dorata.  
Buon appetito!

Semplice no? Buon fine settimana a tutti!!


31 commenti:

  1. Bella e buona ...... la nostra Pizza Italiana !
    Ce la invidiano e copiano tutti - riuscendo solo a peggiorare l'originale che è perfetta he he he
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Marina ....😂😂😂 il punto 3 è meraviglioso! Giusto! Senti ehm.. X me impasto classico (l'integrale non mi fa bene) per me funghi e salsiccia, in quattro la tavola è più bilanciata si sì .. che faccio.. vengo? (Che amore adorare la mamma così! Goditelo che verso i 12 in poi fino ai 20 diventano stro.. ehm....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo lo so Simo e ho paura che tra qualche anno dovrò trattenermi dal dargliele in faccia le pizze :D
      Comunque ho preso nota eh, ti aspetto alle 20,15 in punto. Non fare tardi che si fredda ahahhah

      Elimina
  3. Se dovessi scegliere un piatto in assoluto sarebbe la pizza....la adoro!!! Quando la preparo anche qui è subito festa, in fondo ci vuole poco ad essere felici....bellissime le tue!!!! Verrei anche io , mi accontento di un piatto di carta, ma per la pizza.....e poi è troppo bello quando qualcuno cucina per me!!!!BACI!

    RispondiElimina
  4. Cosa non si fa per i propri cari pur di accontentarli. Si fa comunque come si può, basta farli sentire bene. Tutte pizze molto golose, a casa mia mangiano tutti i tipi e di gusto, almeno con la pizza andiamo d'accordo, più o meno. Un abbraccio e buon fine settimana !

    RispondiElimina
  5. Per fortuna il periodo delle pizze a tre è passato :D Ora siamo due vintage e la pizza a me mai piaciuta più che tanto, marito..zzo se la mangia al venerdi dal suo pizzaiolo napoletano preferito assieme agli amici ed io mi riposo :D
    Invece di fare tre diverse.... io facevo una grande diciamo della grandezza della leccarda dividendola in vari sapori. Risolto..... Alla grande ora mi piace la focaccia sottile (compro l'impasto pronto) e poi quando cotta a caldo ci metto sopra salmone affumicato e cipolla tagliata sottile che prima o mescolato e condito e... me la mangio. Me l'ha insegnata il mio amico ristoratore napoletano lui la faceva con la pasta di pizza molto sottile tagliava a spicchi guarniva ogni spicchio con cose diverse inclusa questa una leccornia. Buone le tue e quella tua mi attira anche a me piacciono le cipolle. Parentesi.... nipote 18enne è ormai uno..... ciaooo e buona domenica bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona anche la tua focaccia Edvige, la proverò. Bacioni.

      Elimina
  6. Io scelgo la terza come te... tonno e cipolle.... squisita!!! quindi preparane una grande, che arrivo puntuale alle 20,15, non mi piace la pizza fredda!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte ragazze, ho già allungato il tavolo e messo la birra in fresco .. muovetevi!! :D

    RispondiElimina
  8. Allora mi aggiungo anch'io per la prossima settimana!! A me puoi farla come quella di Simo, ultimamente mi piace troppo con i funghi e con la salsiccia lo sarà ancora di più! Che fameeeee
    Buona domenica ♡
    Sy

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che bontà, la pizza la adoro sempre in qualsiasi momento del giorno, meno a colazione, ovvio :P cmq pizza con tonno e cipolle una ottima idea per la cena di stasera! Grazie!
    Flo.

    RispondiElimina
  10. Buooooona la pizza!l'o appena mangiata, ma già mi hai fatto tornare la voglia! Ciaooooo Morgana

    RispondiElimina
  11. Anche x noi la pizza è un momento speciale e di solito ce la condiamo il sabato sera, proprio x godercela con più tranquillità! Non ho mai provato gli impasti già pronti ma sono certa che nel tuo caso sia la soluzione più veloce! Io procedo con il lievito madre, ormai non riusciamo a mangiare altro :-P Golosissime foto, mi hai fatto venire l'acquolina :-P

    RispondiElimina
  12. La pizza io non la posso nemmeno toccare. E la amo da impazzire! Ma sono intollerante alla farina doppio zero e quella integrale non la reggo. Per cui la centellino, una volta ogni tanto.
    Margherita come tuo figlio!
    Bacio.

    RispondiElimina
  13. Adoro la pizza e la mangio in qualsiasi modo :)
    Bravissima.
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. Sante parole Marina, la pizza mangiata in casa con la propria famiglia è pura magia! E poi ci si può sbizzarrire con le farciture facendo tutti contenti!
    Io la preparo con le mie manine, serve un po' di tempo è vero, ma non è tanto difficile sai? Magari un giorno pubblico la ricetta!
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Anna non è difficile prepararlo in casa, ma ti dirò che, dopo averne provati diversi, ho trovato questo impasto pronto che batte di gran lunga quello che preparo io in più diciamolo .. sono una pigrona :D

      Elimina
  15. Anche per me la pizza è un alimento associato al concetto di premio e gratificazione perchè ci vado matta la mangerei a tutte le ore per cui vedendo la tua così invitante ne assaggerei un pezzetto anche subito! Un saluto

    RispondiElimina
  16. Per me pizza integrale con tonno e cipolla. Noi siamo ritornati in due, mio marito non la ama molto, però la margherita è il suo debole e così ogni tanto la preparo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Anche a casa mia la pizza è sicuramente il piatto più gettonato, almeno una volta alla settimana è OBBLIGO farmela fare.....voglia o non voglia ed è proprio in queste occasioni che mi rendo conto che si cucina per AMORE!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahh è vero e a volte ce ne vuole tanto.

      Elimina
  18. C'è l'imbarazzo della scelta, ottime tutte le tue versioni! Adoro la pizza, a casa mia la cena del sabato è la pizza! Un bacione!

    RispondiElimina
  19. Tutte e tre le versioni sono buonissime, direi che io preferisco la margherita con sopra il parmigiano, ma integrale va benissimo... grazie :) per Nicole, mia figlia, tonno e cipolle SEMPRE, lei adora la cipolla e la pizza sin da piccolissima,quando aveva poco più di 4 anni, andavamo in pizzeria, per lei solo e sempre la pizza tonno e cipolle, chi prendeva l'ordine spesso faceva ripetere, credeva di aver capito male, dicevano che era raro che una bambina così piccola ordinasse quel tipo di pizza,ama la pizza talmente tanto che la mangia qualche volta anche a colazione,ora ha quasi 14 anni e non passa settimana senza che la mangi, infatti, anche a me per questioni di tempo è capitato di comprare in panificio vicino casa l'impasto già pronto, anche se raramente! ormai, non peso nemmeno la farina, l'acqua e il resto degli ingredienti per l'impasto, mi accorgo se va bene dalla sua consistenza tra le mani.per forza di cose ho dedicato molto tempo alla pizza,in più costa poco farla, anche se ammetto che amo impastare e sentire il suo profumo mentre la lavoro :)Buona serata Marina ... bacioni !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti a 4 anni ahahah anche mio figlio se non la finisce tutta la esige a colazione col succo di frutta ahahahah de gustibus ...

      Elimina
  20. Ciao Marina, direi che preferisco l'integrale con le verdure, ma tranquilla vengo a darti una mano tesoro...almeno mi tengo occupata e non penso a cose strane! Le tue pizze sono uno spettacolo tesoro!
    Dolcissima serata, un caro abbraccio!
    Laura💖😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lauretta, vieni vieni che facciamo due chiacchere e per un po' non pensiamo a niente .. sarebbe bello.
      Un abbraccio anche a te.

      Elimina
  21. Hai ragione è la frase più gradita succede anche in casa mia io la preparo ogni settimana se basta così poco per dare amore..splendido post Marina brava e sempre grazie

    RispondiElimina
  22. Ma lo sai che hai proprio ragione? Stasera pizza è proprio la più bella frase d'amore visto che considero la pizza un vero e proprio "comfort food". Per il resto anche noi siamo solo in 3 con tre gusti completamente differenti... :) Baci :*

    RispondiElimina
  23. Io mangerei pizza a pranzo e cena e se fosse possibile anche a colazione l' adoro. Siccome ti stimo come persona e il tuo blog mi piace molto e sta diventando sempre più bello ti ho nominata per il liebster award. Se ti va di partecipare questo è il link
    http://rossopomodorocucina.blogspot.it/2016/10/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola, sei troppo gentile .. e certo che partecipo!
      Baciotti.

      Elimina
  24. Hai ragione pizza in famiglia vuol dire amore!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...