sabato 19 novembre 2016

Fregola con scampetti e pomodorini

Oggi, cari cuochetti, vi propongo una ricetta con un prodotto tipico della mia isola. La fregola sarda è una pasta di semola lavorata  a mano che si presenta sotto forma di palline, può essere a grana grossa, media o fine e tostata o meno in forno.
A mio parere la tostatura le conferisce, oltre che un bel colore dorato, un sapore decisamente particolare.


Le ricette più diffuse in Sardegna sono sicuramente quella con le arselle (e non con le vongole come alcuni sostengono), oppure con carciofi e salsiccia, ma è ottima per la preparazione di minestre, paste o anche insalate .. le combinazioni che si possono ottenere sono davvero tantissime!
Io l'ho preparata con scampetti freschi e pomodorini: 

per 4 persone
g 400 di fregola media tostata
kg 1 di scampetti freschi
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio
mezza cipolla
6 o 7 pomodorini
1 mazzetto di prezzemolo 
olio extravergine d'oliva
sale
  • Laviamo e sgusciamo gli scampi eliminando prima le teste, poi il guscio e il budellino, cioè il filo nero che hanno sul dorso, e ricaviamo la polpa. Spremiamo le teste e conserviamo il contenuto insieme alla polpa.
  • Prepariamo il fumetto: mettiamo in una pentola i gusci e le teste con 1 litro e mezzo circa di acqua fredda, uniamo un filo d'olio, la cipolla spellata, un pomodorino tagliato a metà, mezzo bicchiere di vino bianco, un pizzico di sale e qualche rametto di prezzemolo. Copriamo la pentola con un coperchio e portiamo a bollore. Deve cuocere per 20 minuti a fiamma bassa.
  • Sbollentiamo per 1 minuto i pomodorini in acqua bollente, scoliamoli, spelliamoli, eliminiamo i semi e tagliamo la polpa a dadini. In una capiente casseruola scaldiamo 3-4 cucchiai d'olio e facciamo imbiondire leggermente l'aglio spellato. 
  • Versiamo la fregola, mescoliamo per qualche minuto e, quando risulterà quasi asciutta, versiamo il vino rimasto e lasciamo evaporare completamente, sempre rimescolando. 
  • Uniamo i pomodorini e mescoliamo, quando la fregola risulterà quasi asciutta ricopriamola con il fumetto filtrato attraverso un colino. Portiamo a bollore e lasciamo cuocere per il tempo riportato sulla confezione (10-15 minuti circa), a fiamma bassa e aggiungendo altro fumetto man mano che si consumerà. La fregola dovrà risultare sempre coperta dal liquido.
  • Nel frattempo tritiamo il prezzemolo rimasto. Quando la fregola risulterà bene al dente uniamo la polpa degli scampetti insieme al contenuto delle teste, mescoliamo e proseguiamo la cottura per altri 5 minuti circa. 
  • Se necessario facciamo addensare il liquido in eccesso mescolando, spegniamo il fuoco, spolverizziamo con il prezzemolo, assaggiamo e regoliamo di sale. Lasciamo riposare la fregola per 5 minuti e serviamo.

Buon appetito!

Per questa ricetta ho utilizzato fregola a grana media e tostata, ma si possono usare anche formati diversi, in quel caso i tempi di cottura possono variare.

A presto e buon weekend a tutti!

33 commenti:

  1. Cara marina, un piatto che si presenta, sicuramente per una specialità!!! Credo che sia molto buono e che una volta provato, lo vorrai fare ancora!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La fregola è troppo buona!!! Finalmente dopo tanto cercare qui a Roma ho trovato chi la vende.. e anche io ho fatto un piatto.. Mi piace però questa tua proposta.. da rifare!!! baci e buon sabato :-*

    RispondiElimina
  3. Oh Mari.... 😃 Che piatto divino! Ma che ora è?... mi è venuta una fame boia a guardare la tua fregola 😋 Bacioni

    RispondiElimina
  4. Dev'essere gustosissima!Buon weekend!

    RispondiElimina
  5. Ottimo! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Che bontà la fregola, qui da me purtroppo non si trova...
    Ottima proposta con scampi e pomodorini!!!
    Buon fine settimana
    Flora

    RispondiElimina
  7. Cara Marina ogni volta che vado in Sardegna faccio 'scorte'di fregola,quella che prediligo e' a grana media,soprattutto per piatti come questo che hai realizzato,per le minestre e il minestone la fregolina fine:).Mia nonna la faceva in casa con semola,uova e zafferano girando continuamente la mano in sa scivedda..poi la faceva asciugare in un telo e la infornava...era buonissima e ancora la ricordo,il suo aspetto era simile ai grattoni all'uovo:)
    Ti faccio i miei migliori complimenti per questa ottima ricetta che mi ha fatto venire un'acquolina incredibile,con gli scampi freschi il risultato e' superlativo,sicuramente di una bontà unica,bravissima come sempre:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Ottimo condimento a base di pesce...per i miei gusti!!! Una sola volta ho mangiato fregola. Da me nei negozi ,non lo visto ancora.
    ciao ..buona domenica!

    RispondiElimina
  9. ne mangerei di gusto....ottimi!!
    baci

    RispondiElimina
  10. Sfiziosissima la fregola presentata con scampetti e pomodorini! Un piatto veramente ricco di gusto. Un bacio

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia di piatto, una specialità che deve essere assaggiata!
    Bravissima, buon lunedi, un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
  12. Ah che poesiaaaaa!!!!! Ah le arselle..... sigh mi scende una lacrima !!!!!

    RispondiElimina
  13. Ma che buona con gli acampetti, una delizia!!!

    RispondiElimina
  14. Un meraviglioso piatto che mangerei molto volentieri!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Della fregola avevo già sentito parlare da Rosy. Mi sono ripromessa di cercarla e di preparare un po' di quelle delizie di cui ci narrate. Grazie per questa ricetta che pare proprio meravigliosa. Un bacio.

    RispondiElimina
  16. Ahimè, non ho mai mangiato la fregola, ma questo tuo piatto fa venire davvero l'appetito, dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  17. Ciao Cuochetta, io non posso che inchinarmi di fronte a un piatto di fregola come questa. Non so bene cosa farò del mio blog .. che poi quale blog? Ti ringrazio per l'incoraggiamento.
    A presto.

    RispondiElimina
  18. Ciao , è un vero piacere conoscere il tuo blog . Che piattino goloso hai realizzato , bravissima .
    Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  19. La fregola utopia trovarla so anche come si fa a casa ma non mi cimento aspetto di trovarla... intanto prendo nota,
    Buona serata ciaooo

    RispondiElimina
  20. Questa fregola me la sto divorando con gli occhi!!! Che buonaaa!

    RispondiElimina
  21. mmmh... mai preparata la fregola, ma le foto fanno gola a dire poco!

    RispondiElimina
  22. Adoro la fregola e questo mix di sapori le sa rendere giustizia :-) Bravissima :-)

    RispondiElimina
  23. Wow che piatto invitante, complimenti, adoro la fregola! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
  24. Adoro la fregola, l'ho anche postata sul mio blog, veramente buona e anche la tua da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  25. Svengo dalla bontà del tuo piatto mi fa impazzire..ti invito ad un concorso per vincere una card buono acquisto store online
    un bacio

    RispondiElimina
  26. ma che goduriaaaa!!!! adoro i primi di pesce e questo è stupendo!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  27. devo dire che la fregola si abbina bene al gusto del pesce, mi incuriosisce molto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...